The Travel Guide
che documento serve per..
Magazine

Che documento serve per…?

 


Che documento serve per…? Leggi l’articolo per scoprire quali sono i documenti ed i permessi necessari per raggiungere tutte le destinazioni del mondo.

Quando si parte dall’Italia verso altri Paesi (specialmente quelli extra Eu), è opportuno informarsi in merito alla documentazione richiesta dalle autorità del paese di destinazione (o transito).

Oltre al passaporto, spesso sono richiesti altri documenti, come Esta o Visto, quindi è sempre meglio essere preparati e avere tutto l’indispensabile. Nell’articolo trovate le informazioni sui documenti necessari per i cittadini italiani in partenza verso i diversi Continenti del mondo.

Attenzione: Se la tua destinazione è fuori dalla Comunità Europea,  oltre consultare blog e siti non ufficiali, verifica sempre la documentazione richiesta nel sito delle autorità governative o della compagnia aerea.

Europa

La patente è un documento valido solo per i voli nazionali

Europea – Spazio Shengen
  • Carta d’identità valida per l’espatrio o Passaporto
  • Tessera sanitaria
Europa – Paesi fuori dello spazio Shengen (Bulgaria, Croazia, Cipro, Irlanda, Romania e Regno Unito)
  • Carta d’identità valida per l’espatrio o Passaporto (verifica sempre prima di partire, che il Paese di destinazione non abbia modificato le normative sui documenti richiesti per accedere)

Ricordate che…
La tessera sanitaria è fondamentale da avere in viaggio, specialmente all’interno della comunità Europea, vi permetterà di avere in ospedale assistenza medica gratuita in caso di necessità.

Africa

  • Passaporto con validità residua di almeno 6 mesi
  • Visto turistico Il visto turistico è richiesto da tutti i Paesi in Africa, ad eccezione di: Marocco, Mauritius, Namibia, Repubblica sud Africana, Senegal Botswana, Lesotho, Malawi, Seychelles e Tunisia (in questi Paesi per periodi di breve permanenza turistica, il Visto ad oggi non viene richiesto, vi consiglio però di controllare sempre le normative in merito alla documentazione richiesta). Per quanto riguarda i Paesi che richiedono il visto turistico, considerate che ogni Paese ha delle modalità di emissione del visto e costi differenti. Quindi, se non fate riferimento ad un’agenzia di viaggio (che sicuramente penserà a tutto per voi), vi consiglio di informarvi con giusto anticipo sulla documentazione richiesta dal Paese per l’accesso o il solo transito.

America

Stati Uniti d’America
  • Passaporto con validità residua di almeno 6 mesi
  • Esta (è un documento obbligatorio, ha un costo di $14 (dollari americani) e potete richiederlo direttamente online cliccando qui e compilando i moduli, se vuoi avere più info scrivimi!)
Canada
  • Passaporto con validità residua di almeno 6 mesi
  • eTA (è un documento obbligatorio, ha un costo di $7 (dollari canadesi) e potete richiederlo direttamente online cliccando qui e compilando i moduli, se vuoi avere più info scrivimi!)
America centrale
  • Passaporto con validità residua di almeno 6 mesi
  • Visto turistico necessario solo per Cuba e Grenada 
America del sud
  • Passaporto con validità residua di almeno 6 mesi
  • Visto turistico necessario solo per Suriname, Trinidad e Tobago Per Suriname potete richiedere il visto all’Ambasciata di Suriname in Belgio: Ambassade de la République du Suriname, 379, Avenue Louise – Boite 20 1050 – Bruxelles. Inoltre, se soggiornate per più di 7 giorni, è necessaria anche la registrazione presso gli uffici di immigrazione. Per Trinidad e Tobago dovrete compilare in aereo il permesso di soggiorno (vi sarà dato in aereo un apposito format da compilare e da consegnare al vostro arrivo alla dogana).

Ricordate che…
E’ sempre bene avere copie del passaporto e del biglietto aereo di ritorno, per poter sempre dimostrare la propria identità e la durate del soggiorno, in caso di controlli.

Asia

  • Passaporto con validità residua di almeno 6 mesi
  • Visto turistico Il visto turistico è richiesto da tutti i Paesi in Africa, ad eccezione di: Cipro, Corea del Sud, Emirati Arabi (vi verrà apposto un visto nel passaporto direttamente in aereo), Filippine, Georgia, Giappone, Israele, Malesia, Singapore, Taiwan, Thailandia, Timor Laste e Turchia (in questi Paesi per periodi di breve permanenza turistica, il Visto ad oggi non viene richiesto, vi consiglio però di controllare sempre le normative in merito alla documentazione richiesta). Per quanto riguarda i Paesi che richiedono il visto turistico, considerate che ogni Paese ha delle modalità di emissione del visto e costi differenti. Quindi, se non fate riferimento ad un’agenzia di viaggio (che sicuramente penserà a tutto per voi), vi consiglio di informarvi con giusto anticipo sulla documentazione richiesta dal Paese per l’accesso o il solo transito.

Oceania

  • Passaporto con validità residua di almeno 6 mesi
  • Visto turistico Il visto turistico è richiesto da tutti i Paesi in Africa, ad eccezione di: Nuova Zelanda, Salomone, Samoa, Tonga e Vanuatu.

Se volete informazioni ancora più dettagliate, potete visitare questo sito, dove, per ogni Paese viene specificata tutta la documentazione richiesta dalle autorità governative. Salva il link dell’articolo per sapere sempre quali sono i documenti necessari per le diverse destinazioni.

Quando nell’articolo si parla di “Visto turistico”, si fa riferimento a permessi rilasciati dai diversi Paesi per turismo di poche settimane, se siete in viaggio per studio, lavoro o per periodi lunghi, informatevi sempre, perchè nella maggior parte dei casi, la documentazione richiesta è diversa.

 


Per altre informazioni utili sul viaggio, sulle destinazioni e sul lifestyle, visita il Magazine di The Travel Guide e partecipa alle discussioni nella community.

 

Immagini dell’articolo Che documento serve per..? by: Clker-Free-Vector-Images, Kirstie_J, Stephanie Edwards and OpenClipart-Vectors su Pixabay

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

The Travel Guide

Iscriviti alla Newsletter